ORARI: lunedì, mercoledì e giovedì
dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:00

News

"Marcia della dignità" in memoria del bracciante ucciso: Mercoledì 30 Settembre ore 15.00

UNA MARCIA CONTRO IL CAPORALATO, IL LAVORO NERO E PER I DIRITTI E LA DIGNITA' DEI LAVORATORI MIGRANTI IN MEMORIA DI MAMADOU SARE

Concentramento alle ore 15 in Piazza Cavour, corteo e comizio finale in Piazza Cesare Battisti. Sindacati e associazioni promotori dell'iniziativa incontreranno la stampa dinanzi al pronao della villa comunale alle ore 16 per illustrare le ragioni della manifestazione.

Una marcia contro il caporalato, il lavoro nero, lo sfruttamento e per i diritti e la dignità dei lavoratori migranti. E’ quella organizzata da un cartello di sindacati e associazioni che si terrà oggi, mercoledì 30 settembre a Foggia.

A promuoverla Cgil, Flai, Cisl, Anolf, Uim Uil, Acli, Arci, Caritas Progetto Presidio, Libera, Centro interculturale Baobab, Amici dei Migranti, Fratelli della Stazione, Vangelo della Vita, Africa United, Gris Puglia,Avvocati di strada, Unione degli Studenti, Link, Rete della Conoscenza Puglia.

La marcia anche in memoria di Mamadou Sare, il bracciante del Burkina Faso ucciso nelle campagne di Lucera in circostanze tragiche, dopo un inseguimento a detta degli autori dell’omicidio conseguente a un furto di meloni nei campi. A tal proposito è prevista a Foggia la presenza di un referente del Consolato del Burkina Faso e delegazioni di connazionali provenienti dalle regioni limitrofe.

Il concentramento dinanzi al pronao della Villa Comunale alle ore 15. Qui alle ore 16 gli organizzatori terranno una conferenza stampa per spiegare le ragioni. A seguire il corteo attraverserà le strade del centro cittadino per confluire in Piazza Cesare Battisti, dove dinanzi al Teatro Giordano si terrà il comizio conclusivo.

Ti è piaciuta questa news?

Condividila sul tuo social preferito :)